La Commissione Tutela Ambiente Montano (TAM) è l’organo tecnico del CAI che porta avanti gli obblighi statutari in tema di ambiente.
Seguendo gli indirizzi generali indicati già nel primo articolo dello statuto e nei documenti programmatici (Bidecalogo) , la commissione attraverso i suoi operatori nazionale e regionali agisce in tre ambiti strategici:
 
● L'educazione ambientale, ossia l'informazione tecnico-scientifica legata alla frequentazione della montagne e la promozione della conoscenza del mondo naturale e di quello antropico, degli organismi che vivono l'ambiente (uomo compreso) e il loro rapporto.
 
● La sensibilizzazione, ossia l'informazione dei soci per un'autodisciplina nelle attività CAI e per la creazione di un movimento di idee per la conservazione del territorio alpino.
 
● Il monitoraggio del territorio, ossia il controllo e la denuncia delle attività non congrue con la conservazione dell'ambiente e i conseguenti interventi in riferimento agli organi amministrativi e legislativi.