Caricamento Eventi
Cerca Eventi

Visualizzazioni evento

Prossimi Eventi

Eventi List Navigation

aprile 2020

Gitone Scialpinistico: Gran Tour del Cervino

3 aprile 2020 - 5 aprile 2020

Programma di massima: Venerdì ore 15: Partenza da Pisa pulmann per raggiungere Albergo a Chatillon, Arrivo previsto ore 19, sistemazione cena e pernotto Sabato ore 5: sveglia colazione partenza per Cervina dove prendiamo il primo impianto per Testa Grigia. Discesa sul versante Svizzero fino a FURGG. Salita con impianto fino a Schwarzsee (2581). Da qui di nuovo discesa fino a depositarsi sul ghiacciaio di Zmutt a circa 2300 (il più avanti possibile). Da qui inizio salita con le pelli. Risalita…

Per saperne di più »

Monte Rondinaio

5 aprile 2020

Dal Lago Santo Modenese (1480 m), percorrendo un facile sentiero, si raggiunge il Lago Baccio. Si costeggia (a destra o a sinistra) il lago, raggiungendo così un salto di roccia che, aggirato, immette in un anfiteatro circondato da una serie di cime tra cui spiccano il Giovo e il Rondinaio. Muovendosi in campo aperto, si giunge sotto la vetta e, superata una parete non troppo ripida, si giunge in breve alla cima (1964 m).

Per saperne di più »

In cammino sulle coste portoghesi

11 aprile 2020 - 16 aprile 2020

LE ISCRIZIONI SI CHIUDERANNO IL 10 GENNAIO 2020 La gita propone una serie di escursioni sulle coste portoghesi, nel Parque Natural do Sudoeste Alentejano e Costa Vicentina, e nelle sue immediate vicinanze, nelle regioni dell’Alentejo e dell’Algarve.In particolare tre giorni saranno dedicati a percorrere il tratto alentejano del Sentiero dei Pescatori (O Trilho dos Pescadores), da Porto Covo all’estuario del Seixe, in un bell’ambiente di scogliere e dune, con la vista costante dell’Atlantico. Il trekking non presenta dislivelli significativi, ma…

Per saperne di più »

Penna di Lucchio e Memoriante

19 aprile 2020

La Penna di Lucchio (1.176 mt) e il Monte Memoriante (1.147 m slm) caratterizzano il crinale sinistro della valle della Lima. I due rilievi sono uniti tra loro attraverso la sella del Romitorio (1046 m slm). La penna di Lucchio è caratterizzata da un’aerea linea sommitale orientata S-N nel cui punto più alto convergono le tre creste del monte. Il M. Memoriante si eleva subito a NO della sella del Romitorio con balze rocciose brevi ma ripidissime e che terminano…

Per saperne di più »

Tana che urla

19 aprile 2020

ESCURSIONE IN COLLABORAZIONE CON UNIPI   La Tana che Urla si apre nel versante orientale delle Alpi Apuane nel bacino idrografico della Turrite di Gallicano e deve il suo nome al rombo che si ode all’esterno dovuto al rumore che alcune cascate, vicine all’ingresso, producono. La grotta ha un andamento in leggera salita ed è percorsa internamente da un fiume sotterraneo, si trova al contatto tra la formazione carbonatica dei “Grezzoni” ed il basamento paleozoico non carsificabile.Finemente decodata con concrezioni…

Per saperne di più »

L’isola del Tino e l’arcipelago spezzino

26 aprile 2020

Visita straordinaria all’isola del Tino, di proprietà della Marina Militare e solitamente chiusa, con emergenze storiche e naturalistiche di grande interesse ed originalità. A seguire il giro dell’isola Palmaria ed una visita al borgo di Portovenere.

Per saperne di più »
maggio 2020

Gitone Scialpinistico sulle Alpi

1 maggio 2020 - 3 maggio 2020

Tradizionale gitone sci alpinistico in collaborazione con la Focolaccia.

Per saperne di più »

Tre giorni in Val D’Aveto – Appennino Ligure

1 maggio 2020 - 3 maggio 2020

Nell’entroterra ligure, sul versante che affaccia sulla pianura padana, il Parco dell’Aveto offre molteplici interessi naturalistici, dalla flora alla fauna a rare formazioni geologiche. Nei tre giorni di permanenza percorreremo escursioni lungo le valli e, neve permettendo, saliremo sulle maggiori cime della zona tra cui il monte Maggiorasca, il più alto dell’appennino ligure. Pernottamento sul posto con trattamento di mezza pensione.

Per saperne di più »

Via degli acquedotti da Asciano a Lucca

10 maggio 2020

L'escursione ci porta alla conoscenza degli acquedotti che nel passato, e per una parte tuttora, hanno fornito acqua alle città di Pisa e di Lucca. Si parte da Asciano passando per il Cisternone, e scavalcando il Monte Pisano si arriva e all’acquedotto Nottolini e alle parole d’Oro. La stazione ferroviaria vicina ci permetterà di prendere il treno per tornare alle auto.

Per saperne di più »

XXII Settimana Nazionale Escursionismo – In Basilicata sul Sentiero Italia

10 maggio 2020 - 17 maggio 2020
Per saperne di più »
+ Esporta eventi