Caricamento Eventi
Cerca Eventi

Visualizzazioni evento

Prossimi Eventi

Eventi List Navigation

settembre 2017

Montenero

3 settembre 2017 • 8:00 - 18:00

Facile cicloescursione in omaggio alla Madonna di Montenero, Patrona dei ciclisti della Toscana, fino alla piazza davanti al Santuario, dove già da qualche anno i ciclisti toscani si radunano numerosi per la benedizione delle biciclette

Per saperne di più »

Pizzo Uccello

3 settembre 2017 • 8:00 - 18:00

Dal Rifugio Donegani (1150 m.) imbocchiamo il sentiero n° 37 e successivamente il sentiero n° 181, risalendo all'ombra di faggi fino ad arrivare a Foce a Giovo (1500 m.), ampia sella erbosa ed ottimo punto panoramico. Proseguiamo quindi sul sentiero n° 175 che ci conduce alla foce del Giovetto (1497 m.), e da qui intraprendiamo la vera salita alla vetta del Pizzo, una salita di circa 300 m. di dislivello da affrontare tutta su roccia, in parte solida, in parte…

Per saperne di più »

Ghiacciaio del Rutor

8 settembre 2017 • 7:00 - 10 settembre 2017 • 23:00

Per l’appuntamento classico con la Val d’Aosta ci si sposta nella Vale di la Thuile dove è prevista quest’anno una escursione alpinistica: la salita alla Testa del Rutor (3.486 m slm). Dopo il pernottamento al Rifugio Deffeyes, la salita alla meta si effettuerà percorrendo il Ghiacciaio del Rutor. Obbligatoria la conoscenza della progressione su ghiacciaio e l’attrezzatura da ghiacciaio (piccozza, ramponi, imbrago).

Per saperne di più »

Marmitte dei Giganti

10 settembre 2017 • 7:00 - 23:00

Itinerario di tipo alpinistico che comprende la risalita nel fosso del Fatonero e la discesa con l’ausilio di numerose doppie del fosso dell’Anguillara, è necessario pertanto avere una ottima confidenza con il terreno e soprattutto ottima padronanza della manovre di corda. Sono possibili due itinerari, uno lungo e completo che prevede la risalita integrale del Fosso del Fatonero e la successiva discesa di tutto il fosso dell’Anguillara ed uno più breve che taglia il percorso a circa 2/3 riducendo notevolmente…

Per saperne di più »

Anello Valle degli Alberghi-Canal Cerignano-forcella di Porta

17 settembre 2017

Bal bivio di Biforco si risale la valle degli Alberghi fino a raggiungere Case Carpano. Si prosegue lungo la cresta del Monte Contrario fino a dove questa entra nel Canal Cerignano e percorrendo tutto l’anfiteatro sotto le pendici del Monte Cavallo si arriva a Forcella di Porta ed al Bivacco Aronte. Itinerario di discesa per la lizza che conduce alla foce della Vettolina e da questa di nuovo a Biforco.

Per saperne di più »

Antro del Corchia – Ramo del Canyon

17 settembre 2017

Avvicinamento alla speleologia. L'enorme complesso carsico del Corchia, il più esteso d'Italia, è noto fin dalla metà del 1800. La gita si svolgerà nella parte storica del complesso carsico e nell'enorme galleria del Canyon dove saranno riconoscibili le tracce della complessa evoluzione morfologica della grotta. L'accesso alla grotta richiede circa 40 minuti di avvicinamento a piedi. All'interno verranno superati alcuni passaggi verticali, attrezzati con corde e scale, e saranno anche affrontati alcuni brevi e facilissimi tratti in arrampicata. L'attrezzatura necessaria…

Per saperne di più »

Monte Corchia

24 settembre 2017
Per saperne di più »

Cintura del Procinto

24 settembre 2017

Escursione nell'ambito della convenzione con UNIPI. Da Stazzema con il sentiero 5 si arriva all'Alpe della Grotta e si sale in direzione del Callare, si prosegue a sinistra per la Foce del Procinto, si percorre la Cintura e si torna indietro fino all'Alpe dove con il 121 si va alla Baita degli Scoiattoli e da qua si recupera il sentiero 6 e poi il 5.

Per saperne di più »

TransApuanica Trail

30 settembre 2017

La sezione CAI di Pisa offrirà il supporto tecnico per lo svolgimento della competizione.

Per saperne di più »
ottobre 2017

Nella pancia del Sumbra

1 ottobre 2017

Esplorazione alla scoperta di ruderi, incisioni rupestri, grotte ed altro nel fosso delle Comarelle, il più orientale dei tre fossi del gran versante meridionale di Fiocca e Sumbra. Non avendo le marmitte dei giganti (che hanno reso celebre gli altri due canali (Anguillara e Fatonero) questo fosso è pressoché ignorato dagli escursionisti e permetterà di scoprire ambienti ormai trascurati dagli impatti dell’uomo.

Per saperne di più »
+ Esporta eventi